Sos terra

So perfettamente che quanto andrò a scrivere è già stato ripetuto milioni di volte , una in più non potrà certo fare male.Da tantissimo tempo si parla di salvaguardia dell’ambiente e delle misure che sarebbe bene adottare per tentare di arginare e rallentare la fine di questo pianeta e , ad onore del vero , qualche passo avanti è stato fatto , ma è una goccia nel mare .Miliardi di tonnellate di rifiuti ci stanno soffocando , inquinando aria e ambiente . I governi  legiferano troppo poco in tal senso e quindi ogni tipo di sostanza tossica sta lentamente uccidendo noi ed il pianeta. Se tutti noi provassimo ad adottare stili di vita volti al risparmio energetico , al riciclaggio ,al minor spreco e quant’altro sia utile allo scopo , forse i risultati sarebbero più eclatanti , ma l’indifferenza di molti nei confronti dell’ambiente , la pigrizia di altri nel mettere in pratica i pochi e semplici accorgimenti, sommati agli enormi interessi commerciali di multinazionali , produttori e governi , fanno si che progressi siano irrisori.Sicuramente io , per fortuna,non vedrò la fine del mondo, ma , nel mio piccolo,faccio il possibile per risparmiare energia e produrre meno rifiuti,cercando di sprecare il meno possibile,riciclando tutto quello che si può,differenziando i rifiuti ,usando l’auto il meno possibile , centellinando l’uso del riscaldamento , questo dettato anche da un’esigenza economica.In breve penso che non se ne parli mai abbastanza e che per entrare nella testa della gente occorra ripeterlo ovunque e io è questo che sto tentando di fare anche in questo,pochissimo seguito ,blog , nella speranza che altri continuino a scrivere dell’argomento.

Annunci

3 pensieri su “Sos terra

  1. Rebecca o semplicemente Pif

    Non e mai abbastanza sufficente fare questo apello… la nostra Madre Terra ha bisogno di rispetto e amore… ma finche l’uomo vive nel suo proprio egoismo non c’è futuro per il nostro pianeta… e la ira della terra sono poi le cosequenze… Pif

    Rispondi
  2. Patrizia M.

    Anche se sono cose già sentite non è mai sufficiente il ripeterlo, continuare a farlo è un bene per sensibilizzare le persone prima che sia troppo tardi, vista la grande indifferenza che ancora regna nei confronti del rispetto per l’ambiente nel quale viviamo
    Ciao, Pat

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...