geoingegneria

Di nuovo per parlare del nostro pianeta e di come lo stiamo maltrattando.Come se non bastasse il male che già gli stiamo facendo ora qualcuno , a scopo di lucro , propone rimedi che potrebbero rivelarsi anche peggiori .Leggendo questo articolo ho tremato un po , certi signori canadesi hanno buttato a mare solfati di ferro allo scopo di nutrire e far riprodurre massicciamente alghe unicellulari che , in teoria , assorbirebbero anidride carbonica portandosela in fondo al mare dopo la morte. A parte il fatto che alcuni scienziati , riprovando l’esperimento in chiave ridotta , hanno riscontrato che non sempre le alghe affondano entrando cosi nella catena alimentare creando poi tossine letali per gli organismi marini,quello che io mi chiedo , e che non trovo citato , ammesso che veramente queste alghe affondino , non inquinerebbero comunque le acque ? In conclusione sono convinto che il rimedio più giusto sarebbe quello di diminuire drasticamente le emissioni ma mi rendo condo che questa è pura utopia.

Annunci

4 pensieri su “geoingegneria

  1. Rebecca Antolini Pif

    Leggendo queste storie, mi rendo conto che l’essere umano e incapace a svilluparsi mentalmente, per dire non diventerei mai cosciente delle sue azioni… l’unico mondo che noi abbiamo e la nostra terra.. se questa veramente muore sono anche i nostri giorni da delinquenti teminati… Pif

    Rispondi
  2. primaepoi

    Quello che mi fa arrabbiare di più è che pensano a tante soluzioni complicate piene di effetti collaterali senza tener conto di quello che sarebbe più ovvio e naturale 😦

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...